giovedì 29 gennaio 2015

Appuntamenti bolzamini del fine settimana

Eccoli qua, gli appuntamenti Bolzamini per grandi e piccini!

- "L'anatra, la morte e il tulipano". Per parlare ai bambini della morte e della sua ineffabilità il Teatro Cortile stavolta sceglie una storia di Wolf Erbruch, autore e illustratore di libri per l'infanzia, vincitore del premio Hans Christian Andersen come illustratore nel 2006 (l'edizione successiva è stata vinta da Roberto Innocenti ;-), uno che dai temi difficili non scappa, affrontandoli con (auto)ironia e sincerità. Lo spettacolo non so come sarà, ma il libro merita. (Sempre alla Biblioteca Civica...)
Dovecomequando
29/30/31.01.2015 ore 17.00
piazza Erbe 37 - Bolzano
5€/ mega e mini
Tel. 0471 980756
età consigliata 5 anni

- "Il caribù, l'orso polare e il moscardino". Basta un'ora per diventare un caribù...
Dovecomequando
30/31.01.2015 ore 16.00 in tedesco (prossimo fine settimana in italiano)
prenotazione obbligatoria (max 15 partecipanti)
tel. 0471 412975 (mar.-ven. 9.00-15.00)
costo 10€
età consigliata dai 6 anni

- "Flöckchen - die großen Abenteuer des kleinen weißen Gorillas": un piccolo gorilla intraprende un viaggio al termine del quale scopre... Che si piace così com'è! Tratto da una storia vera ;-)
Dovecomequando
30.01.2015 ore 16.00
31.01/01.02.2015 ore 14.30
via dr. Streiter 8/d - Bolzano
tel 0471 974295

- "Asterix e il regno degli dèi"... Il mio personaggio preferito di Asterix è Abraracourcix (che vuol dire braccia corte) e il vostro? 
Dovecomequando
31.01/01.02.2015 ore 15.00
Cinema Rainerum

via Cappuccini 15 - Bolzano
tel 0471 972283
costo 5€/ingresso 20€/abbonamento 5 ingressi
ampio parcheggio interno gratuito
qui tutto il programma

- "L'estate del pupazzo di neve" ?! Sissì avete capito bene, un pupazzo di neve stufo di vivere solo d'inverno vuole sapere com'è l'estate e s'ingegna in ogni modo per non sciogliersi...
Dovecomequando
01.02.2015 ore 17.00
8€/biglietto intero
Auditorium Liceo Scientifico "E. Torricelli"
via Rovigo 42 - Bolzano
tel. 0471 282355
lo spettacolo è portato in scena dalla compagnia Teatro Baraonda

mercoledì 28 gennaio 2015

MANOVRE IMMEDIATE SALVAVITA SUI BAMBINI

⚠️ AVVISO a tutti i mega che vorrebbero (e dovrebbero!) sapere cosa fare in caso di emergenza!

La Croce Bianca organizza corsi di formazione e io sono qui per ricordarvelo ;-)
Il prossimo appuntamento a Bolzano è il 21 FEBBRAIO (in lingua tedesca) e ci sono ancora posti liberi, perciò ISCRIVETEVI!!!

Dovecomequando
"Manovre immediate salvavita sui bambini PBLS (Pediatric Basic Life Support)"
21.02.2015 ore 14.00-18.00
costo 40 
il corso si svolgerà presso la sede della Croce Bianca
via Lorenz Böhler 3 - Bolzano
tel. 0471 444396
per iscrivervi compilate questo modulo on line
o mandate una mail indicando nome, cognome, indirizzo, c.f., indirizzo di fatturazione
Sempre a cura della Croce Bianca vi segnalo anche la piattaforma di primo soccorso su cui potrete trovare utili informazioni sul primo soccorso e le applicazioni per iPhoneiPadAndroid...


venerdì 23 gennaio 2015

Appuntamenti bolzamini del fine settimana

- "Storiella spaventosa della buonanotte"... Roba per bolzamini coraggiosi!
Dovecomequando
23/24.01.2015 ore 17.00
piazza Erbe 37 - Bolzano
5€/ mega e mini
Tel. 0471 980756

- La Mostra delle Orchidee è da Schullian, che per non farci mancare niente ci mette pure un mercatino di prodotti biologici e un bistro bio. Le orchidee sono le uniche piante che riesco a far crescere, abbiamo fatto un patto: io non le importuno e loro fioriscono.
Dovecomequando
24/25.01.2015 ore 9.00-18.00
via Merano 75/A - Bolzano
tel. 0471 933006
- "Pour amor Don Quijote". A credere nei propri sogni s'impara da mini e non si dovrebbe smettere da mega...
Dovecomequando
23.01.2015 ore 16.30
6€/intero; 4€/Cristallo Card
(consigliato dai 6 anni in su)
Teatro Cristallo

via Dalmazia 30 - Bolzano 
tel. 0471 067822 / 0471 202016

giovedì 22 gennaio 2015

Bolzamini a tutto G.A.S. !

"Dal fare la spesa al farsi la spesa" è un'iniziativa dei Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.) di Bolzano che, attraverso proiezioni, autoproduzioni e punti informativi ci spiegheranno chi e che cosa sono.
1. Se volete che i vostri mini sappiano da dove e soprattutto come crescono le carote e le patate con cui preparate il purè arancione che gli piace tanto ("mamma, dov'è la fabbrica delle carote? E quella delle patate?")
2. Se volete che mangino e indossino cose buone e belle perché sono belle e buone davvero e perché non fanno male al nostro povero Mondo malato
3. Se volete GASarvi nel preparare con le vostre manone e manine una deliziosa focaccia e stupire amici e parenti dicendo "l'ho fatta io"... "Ohhh"... "L'ho fatta con il lievito madre"... "OOOOOOOOHHHHHH"!!!
4. Se volete ricredervi sul fatto che pensavate fossero solo una banda di fricchettoni
5. Se volete toccare con mano (ma prima di impastare lavatevela!) la possibilità di fare qualcosa per migliorare la qualità di vita vostra, della vostra famiglia, del prossimo
6. Se volete provare a fare pace con la vostra coscienza ecologista
7. Ma soprattutto se volete capire checavolosono i G.A.S.

Allora domenica tenetevi liberi e segnatevi anche i prossimi appuntamenti!!!
Gli eventi si svolgeranno in tutta la città a partire dal Centro questo fine settimana, cui seguiranno Oltrisarco 21/22 febbraio, Ortles-Casanova 21/22 marzo e Don Bosco-Firmian 17/18 aprile. 

"Dal fare la spesa al farsi la spesa"
Dovecomequando
Centro Vintola 18
via Vintola 18 - Bolzano
24.01.2015 ore 19.30
proiezione del docu-film "L'oro dei folli"
cui seguirà aperitivo offerto dai GAS con prodotti Libera
25.01.2015 ore 9.00-17.00
laboratori di autoproduzione...
...dal pane, al dado, ai detersivi e molto altro!
mercatino sostenibile e con roba bella...
...Cora Happywear, Ragioniamo con i piedi, Libera e molto altro!
intrattenimento + parco giochi per i mini ;-) 
info sulla pagina fb
tel. 338 1465851



venerdì 16 gennaio 2015

Appuntamenti bolzamini del fine settimana

- "Beppo e Wuff", ovvero l'unione fa la forza!
Dovecomequando
16/17.01.2015 ore 17.00
piazza Erbe 37 - Bolzano
5€/ mega e mini
Tel. 0471 980756

- "Amazonia - Abenteuer im Regenswald": il regista Thierry Dagobert è stato per anni capo-montatore e produttore di Jaques Cousteau... Una garanzia! 
Dovecomequando
16.01.2015 ore 16.00
17/18.01.2015 ore 14.30
via dr. Streiter 8/d - Bolzano
tel 0471 974295

- Porte aperte al giardino d'infanzia "Piccolo Principe".
Dovecomequando
Centro ambientale Colle - UHL - Umweltzentrum Kohlern
(Può anche essere una buona occasione per prendere la funivia... Di solito i mini ne vanno matti! Il biglietto è offerto dalla coop. Waldorf)
17.01.2015 ore 09.00-12.00
Pedagogia Waldrof Bolzano - Società Cooperativa Sociale Onlus
tel. 333 7602570
scrivi@waldorf-bolzano.it

- "Cenerentola"... Piace sempre, anche in versione musical!
Dovecomequando
18.01.2015 ore 17.00
8€/biglietto intero
Auditorium Liceo Scientifico "E. Torricelli"
via Rovigo 42 - Bolzano
tel. 0471 282355

⚠️ Non dimenticate l'incontro con Sybille sul homeschooling!!! 
Illustrazione - Sybille Tezzle Kramer

Dovecomequando
sabato 17 gennaio 2015 dalle ore 10.00
c'è anche la merenda ;-)
i mini sono i benvenuti
Centro Giovani Vintola
via Vintola 18 - Bolzano
(è gradita la prenotazione, tramite fb o mail a paola.dispoto2@gmail.com)

giovedì 15 gennaio 2015

Bolzamini alla scoperta del homeschooling...

Mi si è aperto un mondo.
Un mondo del quale ho fatto inconsapevolmente parte tantissimi(ssimi) anni fa.
Il mondo del HOMESCHOOLING*.
Cosa essere questo?
Proverò a spiegarlo, con parole mie e non, partendo da un'esperienza personale non esattamente felice, né particolarmente costruttiva, quanto mirata al raggiungimento di un obbiettivo per preciso: il superamento-dell'esame-di-seconda-elementare. Colpito e affondato.
Essendo nata in febbraio si è presentata la possibilità di andare un "anno avanti" alle elementari: per fare questo a cinque anni ho imparato a leggere/scrivere/contare e a sei ho fatto un esame (me lo ricordo ancora come fosse ieri) per entrare direttamente in seconda elementare senza frequentare la prima. Perciò sono sempre stata la "piccola" della classe... Fino all'università, dove quell'anno "guadagnato" l'ho "scontato" da quelli passati fuori corso (e scusate l'uso molesto delle "", forse è una roba che s'impara in prima elementare ;-P).
Di quell'esperienza, a parte l'estate passata a trascrivere dettati mentre mia sorella andava a giocare in spiaggia, l'esame, e un anno di vantaggio sui miei colleghi all'università, non mi è rimasto nulla (tranne qualche brutto ricordo).

Oggi, frugando tra gli eventi da inserire nella consueta irrinunciabile acclamatissima rubrica "appuntamenti bolzamini del fine settimana", ho pescato l'invito di un amico a un incontro con Sybille Tezzele Kramer... Un link tira l'altro... Mi sono persa nell'incredibile mondo del homeschooling!
Foto Sybille Tezzele Kramer
Dagli articoli che ho letto sono emersi dati del fenomeno, pro e contro, polemiche varie ed eventuali, solite cose insomma, mentre nei blog che ho visitato (li trovate sotto) ho trovato tanta fantasia, dedizione, amore.
Illustrazione Sybille Tezzele Kramer
In sostanza si tratta di educare i propri figli fuori dal contesto scolastico istituzionale (pubblico o privato), in prima persona o con l'aiuto di una figura esterna, da soli o in gruppi, a casa o no. 
In Italia l'istruzione è libera, i genitori sono tenuti a darne una ai propri figli e nell'adempiere a questo diritto/dovere possono delegare le scuole, o meno. 
La scuola pubblica è stata una grande conquista sociale e continua a garantire a tutte le famiglie di poter istruire adeguatamente i figli e su questo non si discute. Infatti. Non si discute affatto, di scuola non si parla mai in Italia, si fanno polemiche inutili e disfattiste, quelle sì, ma dialogo, progettualità e futuro continuano a essere rimessi alla (buona) volontà di quei pochi che nella cultura dell'istruzione ci credono e ci lavorano con passione.

"Mamma mi stai forse dicendo che si può non-andare-a-scuola?!"
"Sì e non lo dico io, lo dice la Costituzione (art. 34) ". Prima lezione di homeschooling.

Istruire i figli "in proprio" si può, Sybille lo ha fatto perdavvero e ha voluto condividere questa sua incredibile avventura. Senza polemiche, con consapevolezza, umiltà e fatica. C'è solo da imparare, è proprio il caso di dirlo!

Oggi ho voluto scrivere questo post di getto (vi avevo avvertiti che il blog è un po' il mio quaderno d'appunti...) perché l'argomento mi sembra molto interessante e perché sabato è stato organizzato un incontro con Sybille che presenterà il suo libro e le creazioni e i materiali didattici con i quali ha colorato la sua esperienza: sarà un'ottima occasione di riflessione sul vero significato dell'istruzione e di scoperta o approfondimento riguardo all'homeschooling che non è solo la scelta radicale di istruire a casa, ma può essere una preziosa risorsa per tutti i genitori. 
Foto e materiali - Sybille Tezzele Kramer

HOMESCHOOLING - con Sybille Tezzele Kramer
Dovecomequando
sabato 17 gennaio 2015 dalle ore 10.00
c'è anche la merenda ;-)
i mini sono i benvenuti
Centro Giovani Vintola
via Vintola 18 - Bolzano
(è gradita la prenotazione, tramite fb o mail a paola.dispoto2@gmail.com)

Blogroll
buntglas.wordpress.com (in particolare questo post)
- tantissimi altri li trovate nei rispettivi blogrolls!

*Secondo la mia personalissima traduzione e interpretazione HOMESCHOOLING significa imparare attraverso momenti di condivisione, comprensione reciproca, libertà. E questo è bello.


lunedì 12 gennaio 2015

La mappa di Bolzamini per le SCUOLE DELL'INFANZIA DI BOLZANO

Scuole "italiane", scuole "tedesche", porte aperte, lettere informative, graduatorie, termini per l'iscrizione... AIUTO!

Per districarmi (e venire incontro alle mie facoltà mentali) ho creato questa mappa in cui ho indicato, per ogni scuola, contatti e giorni di porte aperte...
LEGENDA:
- in rosso le scuole materne "italiane", 
- in giallo le scuole materne "tedesche"
- in azzurro le scuole materne private
- in verde il Servizio Scuole dell'Infanzia del Comune di Bolzano

⚠️ Si possono iscrivere per l'anno 2015/2016 i mini nati dall'1.1.2012 al 28.2.2013

⚠️ Se non avete ricevuto La Lettera niente paura, troverete i moduli da compilare presso le scuole o presso il Servizio Scuole dell'Infanzia del Comune, basterà consegnarlo direttamente alla scuola scelta in queste date:
- scuole "italiane" : da lunedì 19 a venerdì 23 gennaio 2015dalle ore 13.00 alle ore 16.00
- scuole "tedesche" : da martedì 20 a giovedì 22 gennaio 2015dalle ore 14.00 alle ore 16.00

⚠️ Per iscrivere i mini al di fuori dai termini indicati sopra o ad anno scolastico già iniziato rivolgetevi a questi uffici:
- scuole "italiane" : Centro di Ricerca e Documentazione della Provincia Autonoma di Bolzano, Via Duca d'Aosta 101, Bolzano - Tel. 0471 400 719
- scuole "tedesche" : Direzione didattica delle Scuole dell'Infanzia in lingua tedesca, Via Brennero 3, Bolzano - Tel. 0471 982 200

⚠️ La scelta della scuola avviene per zona di pertinenza, potrete scegliere tra diverse scuole a seconda di dove abitate, se non doveste rientrare nella scuola preferita sarete inseriti in una graduatoria. Le graduatorie sono fatte dalle scuole: potrete chiedere informazioni in merito ai posti disponibili alle/ai direttrici/direttori delle scuole stesse.

Sul sito del Comune di Bolzano potete scaricare La Lettera (i moduli per l'iscrizione saranno disponibili on-line tra un paio di giorni ;-) e cercare la vostra zona di appartenenza.

venerdì 9 gennaio 2015

Appuntamenti bolzamini del fine settimana

- "Magonza". Questo spettacolo affronta il difficile tema della morte e del lutto e lo fa con colore e fantasia, come si addice ai mini. La storia è liberamente tratta dal libro "Il cerchio della vita" di Koos Meinderts, che consiglio vivamente (lo trovate anche alla Biblioteca Civica).
Dovecomequando
10.01.2015 ore 17.00
piazza Erbe 37 - Bolzano
5€/ mega e mini
Tel. 0471 980756

- Cari mini esploratori, vi siete mai chiesti cosa succede in un museo la notte? Siete pronti a scoprirlo? Bene, zainetto in spalla, allora! Appuntamento al Museo di Scienze Naturali dove vi aspettano scoperte incredibili e mirabolanti avventure... Dove dormirete?! ...ai piedi del Grandeacquariomarino!!! 
Una notte al MuseoDovecomequando
10.01.2015 ore 19.30 - 08.45
Una notte al museo
prenotazione obbligatoria tel. 0471 412975 (mar.-ven. 9.00-15.00)
costo 20€/mini

- "Der kleine Drache Kokosnuss", versione cinematografica delle avventure del draghetto nato dalla fantasia di Ingo Siegner i cui libri, sia nella versione italiana che in quella tedesca, sono disponibili presso la Biblioteca Civica... Prendeteli in prestito insieme a "Il cerchio della vita" di Koos Meinderts, no? ;-)
Dovecomequando
10/11.01.2015 ore 14.30
via dr. Streiter 8/d - Bolzano
tel 0471 974295

- "La sirenetta" in versione musical (e con lieto fine... fiuuu!).
Dovecomequando
11.01.2015 ore 17.00
8€/biglietto intero
Auditorium Liceo Scientifico "E. Torricelli"
via Rovigo 42 - Bolzano
tel. 0471 282355

martedì 6 gennaio 2015

La galette des Bolzaminis!

Quando ero piccola, ad anni alterni, appendevo un calzettone di lana da montagna del mio babbo al pensile della cucina e la mattina lo trovavo pieno di chicche e cantucci alle mandorle fatti in casa (dal mi' babbo... cioè volevo dire... dalla Befana!) oppure speravo con tutte le forze di ricevere la fetta fortunata di galette-des-rois* contenente la statuetta in ceramica (la fève) che mi avrebbe incoronata regina (altro che Befana!!!), beh dipendeva da dove avrei passato le vacanze di Natale: a casa col babbo o in Francia dai parenti?
Qui in Alto Adige i calzettoni si usano solo per andare in montagna (in effetti, ha senso) e i rois in versione mini vanno di casa in casa cantando canzoni e recitando poesie in cambio di un'offerta per progetti umanitari in Siberia, Colombia, Camerun e Filippine: aprite loro la porta e siate generosi!

A proposito, quest'anno ho fatto la galette-des-rois, certo non è come quella della pasticceria di fronte a casa di mia zia, nonostante il burro sudtirolese, ma accontentiamoci... Certe tradizioni vanno rispettate. 
L'anno prossimo calzettoni di lana.

* la galette-des-rois, dove i rois sono ovviamente i Re Magi, è un dolce di pasta sfoglia farcito di frangipane, una crema alle mandorle, all'interno del quale viene inserita una fève (una fagiolo secco, una mandorla intera, o un'adorabile micro-statuetta in ceramica). Chi trova la fève viene incoronato (le pasticcerie forniscono la corona in dotazione, la mia è visibilmente homemade con materiali di recupero ;-) re o regina...