mercoledì 3 giugno 2015

Storia di una mela. Capitolo 1°

STORIA DI UNA MELA

.......................

di Maurizia Prioglio
illustrazioni Manuela Dasser

Capitolo 1°

C’era una volta una mela rossa e lucida,
che stava sul ramo più alto dell’albero.
Vedeva tutto intorno a sé, e sotto, e sopra;
sentiva la brezza buona e l’accarezzavano
i raggi del sole. Si sentiva la regina del mondo,
bella e più in alto di tutte le altre.



Ma un brutto mattino…

POMM!

Cadde.

Perché?!

Si chiese, sofferente per la botta contro la terra
e per quella che aveva subito il suo orgoglio.
Era orribile stare laggiù!
Non vedeva più quello che succedeva sotto di lei,
e neanche intorno,
perché era soffocata nell’erba,
e neanche sopra,
perché l’albero con le sue fronde bloccava la vista del cielo,
del sole,
degli uccelli e degli aeroplani.
Non sentiva più le canzoni del vento fra i rami
e si chiese perché era cresciuta su un ramo,
se poi doveva finire laggiù.


Ma il peggio arrivò quando,

nel pomeriggio,
la scoprirono dei ragazzacci
che si misero a calciarla di qua e di là per il loro divertimento,
come fosse una palla;
e poi l’abbandonarono sul prato,
senza neanche chiedere scusa
o dire grazie.


.......................


Nessun commento :

Posta un commento